Libro

Come scrivere una prefazione del libro: passo dopo passo

La prefazione è uno strumento di vendita importante

La prefazione di un libro può e dovrebbe essere uno strumento di vendita molto importante per il libro. Se è scritto correttamente e dalla persona appropriata per il lavoro, tu e l’autore del libro acquisirai molta credibilità agli occhi del lettore. Ho raccolto alcune informazioni sulla prefazione che ti daranno un’idea di base su ciò che dovrebbe essere generalmente incluso. È importante ricordare che l’autore del libro di solito non dovrebbe scrivere la prefazione. Invece, l’autore del libro può usare la prefazione e l’introduzione per dire cosa bisogna dire sul libro.

La prefazione stabilisce la credibilità

Le premesse introducono il lettore all’autore, così come il libro stesso, e tentano di stabilire credibilità per entrambi. Una prefazione in genere non fornisce al lettore informazioni extra specifiche sull’argomento del libro, ma serve invece a ricordare perché il lettore dovrebbe leggere il libro. Scrivere una prefazione può richiedere molto lavoro, ma può rivelarsi utile sia per l’autore della prefazione che per l’autore del libro. Con la prefazione, stai cercando di stabilire una connessione emotiva con il lettore. Vuoi che al lettore piaccia te e la tua storia. Ciò contribuirà a convincere il lettore a credere e fidarsi di ciò che hai da dire sull’autore del libro e sul libro stesso.

La prefazione tipica è breve e precisa

In genere una prefazione è lunga da una a due pagine, da 750 a 1.500 parole. Come autore della prefazione, puoi andare più a lungo se hai una storia interessante da raccontare sull’autore del libro o sul libro stesso. Ci dovrebbero essere quattro sezioni di una prefazione: l’introduzione; la parte centrale o principale; la conclusione; e poi il nome dell’autore della prefazione.

1. Introduzione Premessa: Presentare te stesso e la tua connessione all’autore del libro

La prima sezione dovrebbe presentarti in alcune brevi frasi e quindi descrivere la connessione che hai con l’autore e il libro. Se non conosci l’autore personalmente, spiega quanto sia importante il messaggio del libro per il lettore. Ciò fornisce credibilità all’autore del libro. Rendere personale una prefazione consente anche al lettore di stabilire una connessione emotiva. Ricorda ai lettori chi sei. Dì loro per cosa sei famoso. Spiega perché sei la persona giusta per scrivere la prefazione di questo libro.

2. Prefazione Al centro: discutere del libro e perché questo autore è il migliore per scrivere questo libro

La sezione centrale dovrebbe spiegare al lettore i contenuti e i vantaggi del libro. Il lettore dovrebbe sapere perché il libro è rilevante per lui. Pertanto, dovresti dare al lettore un motivo intrigante per cui questo particolare libro è unico o importante. Collega il libro alle esperienze che un lettore potrebbe affrontare nella vita di tutti i giorni. Indica i punti positivi del libro e ciò che i lettori trarranno dalla lettura. Assicurati di dare una breve sintesi del libro. Prova a usare brevi aneddoti sul libro e sull’autore. Questo potrebbe essere qualsiasi cosa, dall’incontro casuale con l’autore alla realizzazione che il libro è stato in grado di aiutarti a risolvere un problema. Cerca di includere un esempio del mondo reale che illustri il tema del libro. Questo è un modo per mostrare al lettore che l’autore del libro è credibile sull’argomento.

3. Prefazione Conclusione: ricorda ai lettori perché stai scrivendo la prefazione e perché è importante

In conclusione, ricorda ai lettori perché stai scrivendo la prefazione e perché è importante. Questo è importante sia per la carriera dell’autore che per la tua carriera. Per l’autore, aumenterà la credibilità del libro e aiuterà a vendere più copie. Per te, ricorderà al pubblico la tua carriera e migliorerà la tua credibilità per il tuo prossimo libro o articolo. Ciò manterrà i lettori motivati ​​a continuare il libro perché tu, l’esperto, stai dicendo loro che il libro merita di essere letto. Porta la prefazione al punto di partenza. Se possibile, dovresti fare riferimento a qualcosa del tuo primo paragrafo nel tuo ultimo paragrafo. Ciò aggiungerà coesione alla tua prefazione.

4. Firma il tuo nome

Digita il tuo nome nella parte inferiore della prefazione. Dopo il tuo nome, aggiungi il tuo titolo. Se hai diversi titoli, aggiungi quello più pertinente. Puoi anche aggiungere il titolo del tuo libro più recente o più famoso che hai scritto. Quindi aggiungi la città in cui vivi e l’anno.

Conclusione

È essenziale ricordare che la prefazione di un libro è uno strumento di vendita molto importante per il libro. Deve stabilire credibilità per l’autore e il libro. Deve essere breve e conciso. Puoi aiutare a far sì che il lettore voglia leggere il libro creando una connessione emotiva con il lettore. Parla con il lettore come se stessi parlando con un amico. Resta coinvolgente e racconta una storia interessante.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close